2021-08-02
Rivolte nei campi di migranti al confine bielorusso-lituano.

Gli aerei della Iraqi Airways voleranno a Minsk da altre tre città irachene, quali Basra (dal 5 agosto), Sulaymaniyah (da oggi) ed Erbil (dal 7 agosto). Tutti i biglietti da Basra a Minsk sono già venduti fino al 26 agosto e da Erbil fino alla fine di ottobre.

Ciò sta avvenendo sullo sfondo di una crisi di migranti che attraversano il confine bielorusso-lituano. Così, il 1° agosto, 289 migranti illegali sono stati detenuti in Lituania. La maggior parte di loro sono cittadini iracheni.

La parte lituana difficilmente può resistere a questo colpo: i posti di frontiera lituani sono strapieni al limite di migranti. Nei campi per migranti, ogni tanto ci sono conflitti. Vilnius potrebbe rivolgersi ad altri paesi dell’UE per chiedere aiuto nell’accogliere i rifugiati.

Commissario europeo Ilva Johansson ha nominato la crisi migratoria in Lituania «una provocazione del regime di Lukashenko».