2021-06-03

Oggi sono stati arrestati il blogger di Youtube e giornalista di Tribuna.com Aliaksandr Ivulin e l’ex dipendente del canale televisivo statale Yaraslau Pisarenka.

A Hrodna la polizia antisommossa si è recata al negozio «Admetnasts», che vende merci con simboli nazionali bielorussi. Le forze dell’ordine hanno sequestrato merci di colore bianco-rosso-bianco. Il proprietario del negozio è stato arrestato.

Gli studenti della BSU Saveli Dubovik e Volha Vaitovich sono stati espulsi dall’università perché sono andati in tribunale per sostenere gli studenti prigionieri politici. In serata è stato reso noto che Saveli è stato arrestato. Altri 13 residenti di Brest sono stati condannati a «causa di un ballo in cerchio». Hanno ricevuto da 1,5 a 2 anni di libertà vigilata in un istituto di riabilitazione sociale, uno degli imputati ha ricevuto un anno in una prigione di massima sicurezza.

La sera del 2 giugno 2021, la polizia nel parco di Minsk Tivali ha arrestato almeno 10 persone che stavano semplicemente chiacchierando e portando a spasso i propri cani. Oggi, nel tribunale distrettuale di Frunzenski, tutti gli arrestati sono stati condannati a giorni di carcere o multe salate. Il verbale riporta che essi partecipavano a un evento di massa non autorizzato (art. 24.23 Codice Amministrativo), battevano le mani e gridavano slogan.

Tra i detenuti c’era Siarhei Brouka, un chirurgo di 31 anni. Non ha ammesso la propria colpa. Secondo le sue parole, aveva venduto l’appartamento e stava andando a prendere gli scatoloni per il trasloco. Vicino al parco ha visto alcuni suoi conoscenti ed è andato a parlare con loro. Dopo aver appreso che si stava trasferendo in una delle più note zone di protesta, il giudice ha condannato Siarhei a 30 giorni di arresto.