Pubblicato il: 2022-04-03 Posted by: Voice of Belarus Media Comments: 0

Lavoratori ferroviari bielorussi vengono arrestati in massa con il sospetto di aver partecipato alla “guerra ferroviaria”

Una “guerra ferroviaria” è scoppiata in Bielorussia per rallentare e impedire il movimento di equipaggiamento militare russo in Ucraina attraverso il suo territorio. Il KGB, alla ricerca di “guerriglieri ferroviari”, sta organizzando vere e proprie incursioni nelle città in cui si sono verificati sabotaggi. Le forze di sicurezza arrestano in massa i dipendenti delle ferrovie, li perquisiscono e controllano i loro telefoni.

Pubblicato il: 2022-03-23 Posted by: Voice of Belarus Media Comments: 0

Prigione di Zhodzina: celle sovraffollate e gravi abusi

Un ex detenuto ha raccontato a Viasna le condizioni della prigione di Zhodzina. I materassi e le lenzuola sono stati portati via. Le celle erano molto calde, i radiatori erano bollenti. L’acqua nella cella era solo fredda. Dopo un paio di giorni le guardie hanno portato un rotolo di carta igienica e un giornale (al posto della carta igienica)