2022-02-25
Vilnius

Il 24 febbraio si sono tenute manifestazioni spontanee di protesta contro l’invasione russa dell’Ucraina in molte città del mondo. Migliaia di persone sono scese in strada per mostrare il loro sostegno all’Ucraina e condannare gli atti atroci di Mosca (veda la galleria qui sotto). Sono state organizzate proteste nel Regno Unito, in Francia, Polonia, Lituania, Spagna, Germania, Turchia, Giappone, Norvegia, Svezia, Italia, Israele, Stati Uniti e molti altri paesi. Alle proteste si sono visti molti dimostranti bielorussi con bandiere bianco-rosso-bianche.

Ci sono state diverse manifestazioni contro la guerra nella stessa Russia, che sono state disperse violentemente dalla polizia. Più di 400 partecipanti sono stati arrestati. In Bielorussia, con la tolleranza zero del regime per il dissenso, non ci sono state proteste di strada manifestate. Tuttavia, decine di foto che circolano sui social media mostrano picchetti anonimi contro la guerra.