2021-06-20

La prossima settimana l’UE annuncerà l’imposizione di sanzioni senza precedenti contro il regime di Lukashenko. Mai prima d’ora l’Occidente aveva preso misure così decisive contro la dittatura: in precedenza, si trattava per lo più di restrizioni personali che erano di natura simbolica.

Il 21 giugno Svetlana Tikhanovskaya farà un intervento a Lussemburgo davanti ai ministri degli Esteri dell’UE, parlando della situazione in Bielorussia e rispondendo alle domande.

Contemporaneamente alle sanzioni dell’UE contro la Bielorussia, è possibile anche l’estensione delle sanzioni da parte degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti d’America potrebbero annunciare il nuovo pacchetto di sanzioni il 21 giugno stesso. Lo ha annunciato il direttore di Belarus Free Theatre, Mikhalai Khalezin, persona vicina al processo di negoziazione.