2021-07-26
Politologa Valeryia Kastsiuhova.

Valeryia Kastsiuhova, una nota politologa, direttrice del sito web analitico ”Nashe mneniye” (Nostra opinione – n.d.t.) e redattrice dell’Annuario bielorusso, capo del gruppo di esperti di monitoraggio ”Belarus in Focus”, è stata arrestata il 30 giugno 2021. In data odierna è diventare conosciutoche è stata accusata in base ad articoli criminali di richiesta all’azione contro la sicurezza nazionale, cospirazione per prendere il potere statale. Rischia fino a 12 anni di carcere.

Un’accusa simile è stata intentata contro l’esperta Tatsiana Kuzina, al membro del Presidium del Consiglio di coordinamento Maryia Kalesnikava, lo studioso di Pushkin Aliaksandr Fiaduta, l’avvocato Youras Ziankovich.

La posizione politica di Valeryia Kastsiuhova era piuttosto moderata, lei cercava sempre un compromesso.