2021-06-17
Picture shown is for illustration purpose only.

Il quotidiano Politico, con riferimento ad alcuni diplomatici, riporta che l’Austria sta cercando di ammorbidire le sanzioni europee contro la Bielorussia. I rappresentanti di questo Stato hanno espresso dissenso con alcune misure volte a bloccare l’accesso della parte bielorussa alla valuta estera. Un diplomatico austriaco l’ha giustificato così: «È molto importante che le sanzioni non colpiscano i cittadini del Paese, con cui l’Austria, in particolare, sta conducendo un dialogo molto intenso».

Altri paesi dell’UE ritengono che l’inserimento del settore finanziario nell’elenco delle sanzioni sia una questione di reputazione dell’UE.