2021-06-10
Raman Pratasevich.

Subito dopo l’incidente con l’atterraggio forzato dell’aereo Ryanair del 23 maggio 2021, con l’obiettivo di catturare Raman Pratasevich, i propagandisti russi hanno lanciato un’operazione mirata al pubblico di lingua inglese per diffondere disinformazione su questo incidente.

Secondo i risultati della iSANS, questa operazione è stata eseguita nello stesso modo in cui i gruppi russi e pro-Lukashenko fanno di solito su Telegram. Dopo che un canale anonimo ha lanciato contenuti di disinformazione, questi vengono raccolti dai media affiliati, che «legittimano» le informazioni false, che a loro volta entrano nei media importanti.