2021-06-12
Vitaliya Bandarenka.

Vitaliya Bandarenka, prigioniera politica 19enne che si trova nel centro di detenzione nr. 7 di Brest, è stata costretta a firmare 5 fogli in bianco, ha raccontato sua madre Nataliya.

«Poi diranno magari che ha chiesto la grazia, cosa che, in realtà, non ha fatto. Oppure scriveranno che ha confessato qualcosa», ha detto Nataliya Bandarenka.

Vitaliya Bandarenka è stata condannata a 4 anni di carcere nell’ambito del caso per partecipazione a disordini di massa.