2021-06-30
Alina Kasyanchyk.

Cittadina di Minsk, Volha Sinialiova, che ha sfrattato dal suo appartamento in affitto l’assistente del procuratore Alina Kasyanchik, è stata condannata a due anni di restrizione della libertà senza rinvio a un istituto di correzione. Neanche il fatto che la donna ha un lattante è stata una circostanza attenuante.